Cerca
mercoledì, 14 aprile 2021 ore 13:01
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
Rosario Lodico e Massimo Pinzino
CAMBIO NELLA MAGGIORANZA

Petralia Soprana, Lodico
lascia e arriva Pinzino

Dimissioni per motivi di lavoro
Cambiamenti nel gruppo di maggioranza “Continuare Insieme” di Petralia Soprana. Si è dimesso il capogruppo Rosario Lodico al quale è subentrato Massimo Pinzino. Le dimissioni di Lodico sono arrivate per ragioni di lavoro: da circa due anni insegna al Nord e quindi non ha potuto svolgere a pieno, com’è nel suo costume, il mandato ricevuto dagli elettori. E per tale ragione ha deciso di lasciare.
Il presidente del consiglio comunale Leo Agnello ha convocato il consesso per procedere alla surroga del dimissionario. È stata quindi interpellata Damiana Messineo, prima dei non eletti, che per motivi personali non ha dato la sua disponibilità. A lei seguiva Massimo Pinzino che ha assunto la carica di consigliere comunale ritornando così tra i banchi del civico consesso essendo stato presente nella passata legislatura duraante la quale ha rivestito anche la carica di vice presidente.
“Voglio esprimere – ha detto il presidente del consiglio Leo Agnello - la mia gratitudine a Rosario Lo Dico per avere speso parte della sua vita a servizio della nostra comunità e gli auguro di trovare stabilità nel suo lavoro. Ringrazio Damiana Messineo per le belle parole manifestate in consiglio e per la sincera dichiarazione resa. Massino Pinzino – ha concluso Agnello – è un gradito ritorno avendo apprezzato nel passato le sue doti umane e professionali”.
Le dimissioni di Lodico hanno imposto anche la nomina del nuovo capogruppo nella maggioranza “Continuare Insieme”. A svolgere questo ruolo è stata chiamata Francesca Librizzi.
Al neo consigliere Massimo Pinzino e al nuovo capogruppo Francesca Librizzi sono arrivati gli auguri di buon lavoro del sindaco Pietro Macaluso che ha ringraziato in modo particolare il dimissionario Rosario Lodico.
“Rosario – ha detto il sindaco – è stato per me e per la nostra amministrazione, in carica da due legislature, una risorsa inesauribile. Sia da consigliere comunale che da assessore alla cultura si è distinto per il suo impegno a favore dei cittadini e di Petralia Soprana. Purtroppo come spesso accade nella nostra terra la ricerca del lavoro ti porta fuori. Così è stato anche per Rosario che ringrazio in modo particolare. Mi auguro - conclude il sindaco – che ritorni presto per continuare la sua opera di valorizzazione del patrimonio storico culturale di Petralia Soprana”.
27.08.2020

Gli articoli in primo piano
CRONACA Malgrado le zone rosse e altre misure di contenimento non si ferma il Covid in Sicilia. Anzi ha una...
CRONACA La soglia dei mille contagi è stata ancora superata in Sicilia. Se ne registrano, per la...
CRONACA I parrucchieri, barbieri e gli estetisti di Cefalù contestano, come aveva già fatto il sindaco, la...
SPORT Dopo una gara tiratissima e risolta all’ultimo metro, Marco Runfola figlio d’arte vince il...
CULTURA & SPETTACOLI La cantautrice di Caltagirone, Letizia Galesi, presenta in streaming, domani 12 aprile sulla...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy