Cerca
venerdì, 23 febbraio 2024 ore 13:54
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Forti scosse nelle Eolie
e nella fascia tirrenica


Due scosse di terremoto, una abbastanza forte, sono state registrate nelle isole Eolie e avvertite anche nella fascia tirrenica. Il sisma è stato avvertito, ma con effetti molto lievi, fino a Cefalù.
La scossa più forte di magnitudo 4.6 è stata registrata alle 8.12, epicentro nelle Eolie a 3 chilometri di profondità. I dati sono stati indicati dall’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Non vengono segnalati danni. In ospedale, a Lipari, sono caduti alcuni intonaci. Ci sono state anche due frane a mare, in prossimità della spiaggia di Valle Muria e nella zona di San Nicola. E tutto questo ha provocato naturalmente paura tra le persone, molte si sono riversate in strada.
Una seconda scossa di magnitudo 2.0 è stata rilevata pochi minuti dopo, alle 8,18. Stessa zona con epicentro a 6 chilometri di profondità.
Le scosse sono state precedute e seguite da altri due terremoti nel Tirreno meridionale, tra le isole e la Calabria, con magnitudo 2.6 e 2.9. E poi numerose altre al largo di Messina. Un segnale di criticità per il progetto del ponte.
04.12.2022

Gli articoli in primo piano
CRONACA Il sito della Voce è in manutenzione. Il suo contenuto è consultabile ma non viene aggiornato. Ci...
CULTURA & SPETTACOLI Mille ritratti per una foto. Potrebbe essere tradotto così il progetto che porta a Cefalù uno...
CRONACA Presso la chiesetta di contrada Guarneri, la libera associazione contrade Cefalù est (Lacce) ha...
CRONACA Si sono finalmente conclusi i lavori di rigenerazione e adeguamento del palazzetto dello sport...
AMBIENTE Attivato l'ecocompattatore "Mangiaplastica" per la riduzione delle bottiglie per bevande in Pet in...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy