Cerca
mercoledì, 01 febbraio 2023 ore 6:26
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Forti scosse nelle Eolie
e nella fascia tirrenica


Due scosse di terremoto, una abbastanza forte, sono state registrate nelle isole Eolie e avvertite anche nella fascia tirrenica. Il sisma è stato avvertito, ma con effetti molto lievi, fino a Cefalù.
La scossa più forte di magnitudo 4.6 è stata registrata alle 8.12, epicentro nelle Eolie a 3 chilometri di profondità. I dati sono stati indicati dall’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Non vengono segnalati danni. In ospedale, a Lipari, sono caduti alcuni intonaci. Ci sono state anche due frane a mare, in prossimità della spiaggia di Valle Muria e nella zona di San Nicola. E tutto questo ha provocato naturalmente paura tra le persone, molte si sono riversate in strada.
Una seconda scossa di magnitudo 2.0 è stata rilevata pochi minuti dopo, alle 8,18. Stessa zona con epicentro a 6 chilometri di profondità.
Le scosse sono state precedute e seguite da altri due terremoti nel Tirreno meridionale, tra le isole e la Calabria, con magnitudo 2.6 e 2.9. E poi numerose altre al largo di Messina. Un segnale di criticità per il progetto del ponte.
04.12.2022

Gli articoli in primo piano
CRONACA L’ospedale Giglioùha attivato un nuovo ambulatorio multidisciplinare per la prevenzione, diagnosi...
SPORT La Targa Florio, edizione 107, svela le prime sorprese. La gara automobilistica più antica del...
CRONACA Il fascino del mare d’inverno, la bellezza del borgo e insieme luminarie, proiezioni...
CRONACA Confermata in appello la condanna a 30 anni per Loredana Graziano accusata di avere avvelenato il...
CRONACA Dodici incidenti, di cui quattro causati da “slittini pirata”. Primo fine settimana di intenso...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy