Cerca
venerdì, 30 ottobre 2020 ore 21:10
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
LA NOMINA CHE FA DISCUTERE

Indagato per falso ideologico
diventa comandante di polizia

Tra le accuse anche quella di abuso d’ufficio
Tutto si è svolto come da copione. La Voce lo aveva annunciato con alcuni giorni di anticipo, e oggi è arrivata la conferma. Il sindaco di Cefalù, Giuseppe Guercio, ha nominato ufficialmente il nuovo comandante dei vigili scegliendo l’indagato per falso ideologico e abuso d’ufficio Giuseppe Fertitta. Il nuovo capo della polizia municipale sarebbe coinvolto nella vicenda di soprusi nei confronti di alcuni cittadini extracomunitari ai quali avrebbe sequestrato abusivamente la merce che tenevano esposta sul lungomare di Cefalù.
Fertitta è indagato insieme al vigile Angelo Vazzana e a due ausiliari del traffico. A denunciare il fatto erano stati, in luglio, proprio extracomunitari, tutti con regolare permesso di soggiorno. Il sindaco ha affidato a Fertitta la titolarità della posizione organizzativa relativa ai servizi di polizia municipale con la determina 96 del 14 dicembre.
16.12.2010
Paola Castiglia

Gli articoli in primo piano
CRONACA l Covid corre in Sicilia. Da Palermo a Ragusa c'è un nuovo picco dell'espansione pandemica con 984...
CRONACA Da martedì 3 novembre riapre il parco naturalistico e storico-archeologico della Rocca di Cefalù....
CRONACA Nelle campagne di Geraci Siculo è stato ritrovato il corpo carbonizzato di un uomo poi identificato...
CRONACA La Fondazione Giglio di Cefalù è stata scelta per guidare circa dieci, tra i centri neurologici...
CRONACA Continua lo sciame sismico nel Tirreno meridionale al largo della Sicilia. Questa mattina...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com