Cerca
lunedì, 15 agosto 2022 ore 17:40
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
Beatrice Lorenzin
COMITATO CIVICO PER IL CENTRO NASCITE

Nuove speranze per il Giglio
dopo l'incontro al Ministero

Colloquio di oltre due ore all'Eur
È durato più di due ore l'incontro tra il Comitato Madonie e Nebrodi per l'ospedale Giglio di Cefalù e i funzionari della commissione tecnica del ministero della Salute, svoltosi presso la sede dell'Eur del dicastero romano. I componenti del comitato hanno presentato un documento, condiviso con i vertici del nosocomio cefaludese, col quale si richiede una deroga per la chiusura del centro nascite del Giglio. Nel lungo colloquio sono state discusse le motivazioni che hanno spinto i cittadini verso tale richiesta. I vertici ministeriali si sono mostrati interessati al caso del Centro nascite Giglio e hanno preso atto di alcune informazioni territoriali importanti. Nei prossimi giorni una nuova relazione verrà presentata alla ministra Beatrice Lorenzin, e si dovrebbero conoscere i nuovi sviluppi della vicenda.
Intanto per giorno 14 aprile è atteso l'esito del ricorso al Tar presentato dai sindaci del comprensorio madonita.
03.04.2015

Gli articoli in primo piano
CRONACA Scatta il Ferragosto dei divieti. Né fuochi né bivacchi nelle spiagge di Cefalù per evitare...
CRONACA Aperto, all’ingresso del parco della Rocca, il bokshop e il punto souvenir realizzato con fondi...
CULTURA & SPETTACOLI Riti e folclore per il ferragosto nel Borgo più bello d’Italia. Gli elementi di base saranno,...
CRONACA Si lavora a Polizzi Generosa per la riapertura della strada investita a gennaio da una frana che ha...
CULTURA & SPETTACOLI Vincenzo Garbo, docente di lettere, è il nuovo presidente della Fondazione Mandralisca. Lo ha...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy