Cerca
sabato, 16 febbraio 2019 ore 7:22
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Nuovo sit-in degli operai
Blutec davanti alla fabbrica

C’è stata una nuova assemblea degli operai Blutec davanti alla fabbrica con un presidio organizzato da Fim Fiom e Uilm: i lavoratori chiedono la proroga della cassa integrazione per 564 lavoratori diretti e quella in deroga per altri 300 dell'indotto, oltre all'estensione delle tutele sociali anche a 62 tute blu rimaste scoperte dagli ammortizzatori.
Da giorni i sindacati chiedono inoltre un incontro urgente al Mise per affrontare il nodo della reindustrializzazione con il piano Blutec in fase di stallo.
Al presidio hanno partecipato anche alcuni sindaci del comprensorio che la scorsa settimana avevano partecipato all'occupazione simbolica degli operai della sala consiliare del municipio di Termini Imerese.
11.02.2019

Gli articoli in primo piano
POLITICA I sindaci hanno disertato le sedute e la Regione manda un commissario ad acta per approvare il...
CRONACA La vertenza Blutec è al centro di una seduta straordinaria del consiglio comunale di Termini...
POLITICA Da otto anni il Parco delle Madonie è senza un presidente ed è affidato a un commissario nominato...
CRONACA Il ministro Luigi Di Maio tornerà il 23 febbraio a Termini Imerese. Non è l’unica notizia...
CRONACA Alla fine Luigi Di Maio ha ceduto e ha deciso di incontrare i sindaci del comprensorio di Termini...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com