Cerca
venerdì, 26 aprile 2019 ore 12:49
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

‘Ncuontru, l’abbraccio
tra Gesù e la Madonna

La Settimana Santa a Petralia Soprana suscita sempre emozione. Caratteristica la processione serale del Venerdì santo tra i vicoli del centro storico e nelle piazzette, tra antichi palazzi dai bei portali, tra luci e ombre che la rendono unica.
Di grande attrazione è la “Calata da tila” e “U ncuontru”. Nella notte del Sabato santo, a mezzanotte in punto, la tela posta sull’altare maggiore della chiesa madre sarà lasciata cadere al canto del Gloria che esalta la Resurrezione di Cristo.
Il grande telone, che rimane esposto durante tutta la settimana, è stato realizzato dopo la metà dell’800 dall’artista palermitano Corrado Tanassi che, ispirandosi al celebre quadro di Rembrandt, ha raffigurato in esso la “Discesa dalla Croce”. Un appuntamento suggestivo al quale seguirà l’indomani pomeriggio, domenica di Pasqua , “U Ncuontru” tra Gesù risorto e la Madonna.
Le due statue, portate in spalla, girano per le vie del paese fino a incontrarsi nella piazza Duomo e proseguire insieme in processione. Anche questo secondo momento è affascinante dal punto di vista religioso e coinvolge i fedeli presenti.
15.04.2019

Gli articoli in primo piano
CRONACA C’è chi ha cominciato la fila molto prima che la cattedrale aprisse al pubblico per la prima...
CULTURA & SPETTACOLI Nanni Moretti è venuto a Cefalù per presentare il suo “Santiago, Italia” e per raccontare una...
SPORT La Targa Florio è pronta a continuare la storia della corsa automobilistica più antica del mondo...
CRONACA È un momento storico ma anche un atto simbolico. Così il vescovo Giuseppe Marciante ha concepito...
CULTURA & SPETTACOLI Un’opera d’arte realizzata con materiali di scarto. Si chiama “Terra”, porta la firma di...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com