Stampa articolo

Cefalù, via a un piano di interventi e opere

Il consiglio comunale di Cefalù ha approvato un piano di opere pubbliche, fatto di interventi e manutenzioni, per un milione e 280 mila euro. L’elenco delle opere era stato proposto dalla giunta Lapunzina ed è finanziato con l’avanzo di amministrazione. Ecco l’elenco degli interventi. - 350.000 euro per sistemazione di piazza Duomo e spazi adiacenti - 30.000 euro per manutenzione straordinaria muro di piazza Marina “Eroi del mare” - 30.000 euro per installazione di impianti di riscaldamento e condizionamento edificio scolastico “Spinuzza” - 110.000 euro per manutenzione straordinaria della strada Grugno - 75.000 euro per espropri indennizzi e acquisizioni aree - 15.000 euro per interventi di manutenzione Porta Pescara, camminamento molo e rimozione rampa alaggio-finanziato con avanzo - 50.000 euro per manutenzione e sistemazione straordinaria della strada Barreca - 200.000 euro per manutenzione e sistemazione straordinaria strada Ferla - 150.000 euro per manutenzione e sistemazione straordinaria strada Guarneri - 90.000 euro per manutenzione e sistemazione straordinaria via Pintorno - 130.000 euro per realizzazione parcheggio auto in località S. Ambrogio (acquisto terreno adiacente ex scuola elementare) - 30.000 euro per incarichi per studi e progettazioni - 20.000 riqualificazione centro storico area Giudecca Tutti questi interventi, ora resi possibili dal risanamento economico che ha consentito di avere gli strumenti e le disponibilità finanziarie adeguate, “rientrano pienamente – dice il sindaco Rosario Lapunzina – nell’attività di programmazione amministrativa, svolta dalla maggioranza consiliare e dalla giunta”. “Nel prossimo futuro . aggiunge – consentiranno di migliorare, in aggiunta a quanto si sta già finanziando con altre voci di bilancio, la città con un’attenzione che va dal centro (riqualificazione di piazza Duomo, su tutti) alle periferie (manutenzione straordinaria di trafficate strade extraurbane), individuando opere anche di natura strategica come l’acquisto del terreno per la realizzazione di un parcheggio nella frazione di Sant’Ambrogio, assolutamente fondamentale per lo sviluppo dei servizi della borgata”.
20.10.2021